1 febbraio 2018

Monarchie assolute

Due righe per la III D.
Nell'ultima verifica di geografia, che nel complesso è andata benino, una delle domande meno gradite è stata quella sulla forma di governo dell'Arabia Saudita. Alcuni hanno ritenuto che potesse trattarsi di una repubblica presidenziale. Molti che potesse trattarsi di una monarchia costituzionale.
Ho ipotizzato che all'origine di questo errore ci sia la convinzione che la monarchia assoluta sia una forma di governo superata (ne avrete senz'altro parlato in seconda studiando il modello francese e Luigi XIV).
In effetti l'assolutismo è scomparso quasi ovunque.
Nondimeno esistono ancora alcune monarchie assolute. Ecco un elenco:

  • Brunei (sultanato) 
  • Oman (sultanato) 
  • Qatar (emirato) 
  • Arabia Saudita (regno) 
  • Swaziland (regno)
  • Città del Vaticano (papato) 
  • Emirati Arabi Uniti (federazione di emirati) Gli Emirati Arabi Uniti rappresentano una federazione, ogni Emirato è tuttavia governato da un emiro con i poteri di una monarchia assoluta.

Nessun commento:

Posta un commento