28 maggio 2019

Strage di Piazza della Loggia

Martedì 28 maggio 2019 ricorre il quarantacinquesimo anniversario della Strage di Piazza della Loggia a Brescia.


Il 28 maggio 1974, alle 10:12, durante il comizio di una manifestazione antifascista, esplose una bomba che uccise otto manifestanti e ne ferì un centinaio. La manifestazione era stata indetta dai sindacati confederali e dal Comitato Antifascista.
Nel giugno 2017, dopo oltre quarant'anni di indagini e processi, la Cassazione ha confermato l’ergastolo per Maurizio Tramonte e Carlo Maria Maggi, legati all'organizzazione neofascista Ordine Nuovo.



Quello di piazza della Loggia è considerato uno degli attentati più gravi dei cosiddetti anni di piombo, assieme alla Strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969 (17 morti), alla Strage del treno Italicus del 4 agosto 1974 (12 morti) e alla Strage di Bologna del 2 agosto 1980 (85 morti).