11 gennaio 2015

Handicap e tecnologia: è un facilitatore per l’inclusione, ma poco utilizzato | Orizzonte Scuola

"La tecnologia può svolgere una funzione di “facilitatore” nel processo di inclusione scolastica dell’alunno con disabilità, soprattutto nel caso in cui la postazione informatica è situata all’interno della classe in cui è presente l’alunno. 

A dirlo l'Istat nel suo annuale report sull'integrazione degli alunni.

Nel corso dell’indagine, alle scuole è stato chiesto di segnalare la presenza di postazioni informatiche con periferiche hardware speciali e software specifici [...] è stata misurata la presenza delle postazioni, la loro disponibilità quotidiana (presenza delle postazioni in classe) e il reale utilizzo della tecnologia nella didattica da parte dei docenti di sostegno."
from Diigo http://bit.ly/1y86iya
via IFTTT

Nessun commento:

Posta un commento