15 marzo 2015

GN (GNO O GNIO?)

L'uso del digramma gn prevede, al momento, che le parole che terminano
in -gna, -gne, -gno siano scritte senza la i.

compagna, bagno, consegne

La i compare in due casi:

  1. quando è accentata (compagnìa, se togliessimo la i cambierebbe anche la pronuncia)

  2. in alcune voci dei verbi in -gnare (disegniamo, perché fa parte della desinenza)

Nessun commento:

Posta un commento